Anche la tastiera del pc genera energia pulita

tastiera-e1485533292906

(Rinnovabili.it) – Dalla tastiera in grado di autoalimentarsi a nuovi elettrodi che aumentano la vita delle batterie al litio: sono i vincitori Giovani del Premio Innovazione Leonardo.

Si chiama TIGRE, acronimo di “Tastiera GeneRa Energia”. È il progetto avviato da Arnaud Gigot al Politecnico di Torino per  mettere a è punto un sistema di generazione e storage ad elevata efficienza dell’elettricità. E questo sistema altro non è che un tastiera di PC, capace di  convertire l’energia meccanica utilizzata nella pressione dei tasti in energia elettrica. Per farlo si avvale trasduttori piezoelettrici, ovvero materiali in grado di generare una differenza di potenziale quando sono soggetti ad una deformazione meccanica. La tastiera è quindi in grado di utilizzare l’energia generata dalla pressione delle dita e reimpiegarla per contribuire alla propria alimentazione.

CONTINUA A LEGGERE

Nessun Commento

Scrivi un Commento

Login

Benvenuto! Accedi al tuo account

Connetti con facebook
Connettiti con Twitter

Ricordami Password dimenticata?

Non ho un account. Registrati

Password dimenticata

Registrati

Registrati con Facebook
Registrati con Twitter

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Chiudi